Home / Articoli / Come scegliere un centro per la depilazione laser o luce pulsata (5a parte)







 

Non firmate il contratto lo stesso giorno della prima consultazione. Aspettate per vedere se la vostra pelle risponde senza problemi al test che avete eseguito e portatevi a casa tutta la documentazione relativa per poter fare tutte le ricerche aggiuntive che ritenete necessarie. Diffidate di chi vi fa pressione alla vostra prima visita di sottoscrivere un contratto per un intero ciclo di depilazione laser.

  • Leggete cosa firmate

    Lo ripetiamo, non fatevi prendere dall’entusiasmo e non firmate alla fine della prima visita. Leggete attentamente tutte le note, noticine e postille del contratto (e per fare questo ci vuole del tempo, per questo consigliamo di farlo con calma a casa propria) e ricordatevi di tenere una copia per voi. Quasi tutto pretendono che firmiate il “consenso informato” una sorta di dichiarazione dove voi asserite di essere stati informati correttamente di tutti i rischi della procedura di depilazione laser e che, consapevoli, volete procedere con il trattamento. Dovete leggere molto bene questo foglio per essere sicuri che nel caso di problemi il centro non si sia tutelato con strane e incomprensibili frasi scaricando su di voi tutta la responsabilità. Nel caso non capiate tuttorivolegetevi ad un legale.

    Se possibile pagate con un assegno o con la carta di credito, non in contanti. Ogni volta che pagate pretendete una ricevuta dei soldi che avete versato contenente una breve descrizione di cosa vi viene fatto. Alcuni clienti sono riusciti addirittura a far aggiungere al contratto una postilla che dichiara che se avessero avuto bisogno di altri trattamenti dopo l’ultima sessione di depilazione concordata questa sarebbe stata gratuita. Porvate a chiederlo, soprattutto se il centro sostiene che il loro trattamento è definitivo.

    • Capire il contratto

    •  

    Un’attenzione particolare va data al fatto che solitamente il trattamento di depilazione laser viene venduto in pacchetti di piu’ sessioni. Solitamente da 2 fino a 8. E solitamente questi vengono pagati in anticipo. Dovete capire bene nel contratto com’e’ valutata la possibilità di interruzione del trattamento nel caso non vi riteniate soddisfatti o nel caso insorgano problemi. Formare è sempre semplice, pagare anche, riavere indietro i soldi nel caso non usufruiate dei trattamenti rimanenti molto difficile. Capite bene cosa contempla il contratto. Da capire anche cosa dice il contratto nel caso il trattamento sia inefficace.

    • Chi scegliere?

    Non fermatevi al primo centro perche’ allettati magari da un prezzo ridottissimo. Fate piu’ test in vari centri e vedete quello che risponde meglio alle vostre esigenze. Poi decidete con calma.

     

    Durante il trattamento

    • Indossate le protezioni

    Indossate sempre e comunque le protezioni per gli occhi (solitamente una sorta di occhialini). Il laser puo’ provocare seri danni agli occhi.

    • Collaborate con l’operatore

    Dialogate con l’operatore durante il trattamento. Ditegli se fa male, se vi da fastidio o qualsiasi cosa sentiate. Questo gli permette di fare un miglior lavoro e di personalizzarlo al massimo secondo el caratteristiche delal vostra pelle.

     

  • Tenere traccia di tutto

Esprimi il tuo gradimento riguardo l'articolo "Come scegliere un centro per la depilazione laser o luce pulsata " con un voto: